06 settembre 2019

Finanziato il progetto VICTORIA

L’ufficio europeo dell’Ordine Ospedaliero a Bruxelles – Hospitality Europe – ha appreso con soddisfazione la comunicazione della competente Agenzia del programma “Erasmus plus” dell’Unione Europea di finanziare un’altra proposta di progetto europeo presentata dall’ufficio gli scorsi mesi e dedicata alla formazione specialistica degli operatori socio-sanitari che assistono persone adulte vittime di violenza (disabili, persone con problemi di salute mentale, migranti, ecc.).
Il nuovo progetto finanziato si intitolerà “Le vittime di violenza superano la paura e l’isolamento attraverso la formazione per adulti” (in inglese, “VICTims of violence Overstep Reluctance and Isolation through Adult education” – acronimo VICTORIA) ed inizierà nei prossimi mesi per concludersi nell’estate del 2021.
Obiettivo generale del progetto è sviluppare un metodo efficace per favorire la ripresa dell’istruzione e formazione professionale degli utenti delle strutture dell’Ordine Ospedaliero provenienti da contesti famigliari o sociali violenti e problematici. Attraverso adeguate proposte formative ed attività occupazionali – che tengano conto anche dei traumi e delle ripercussioni psicologiche generatesi a seguito delle violenze subite o assistite – i partners promuoveranno dei programmi di istruzione innovativi per aiutare le vittime a superare la propria condizione di chiusura, isolamento, paura degli altri e del futuro. 
In aggiunta alla formazione specialistica degli operatori, verrà dedicata una particolare attenzione anche alle problematiche psicologiche e sociali delle persone vittime di violenza mediante l’elaborazione di un protocollo europeo per promuovere il loro reinserimento nel mondo dell’istruzione ed occupazione.
Il progetto sarà coordinato dalla Fondazione Juan Ciudad di Madrid e verrà sostenuto con un finanziamento europeo di 150.000 Euro. Tra i centri partecipanti vi sono il centro San Giovanni di Dio di Ciempozuelos (Spagna), l’Istituto San Giovanni di Dio (Portogallo), l’Asilo notturno Pampuri di Brescia e il centro della Provincia Romana di Genzano (Italia), oltre all’ufficio di Bruxelles “Hospitality Europe”. Verranno comunque realizzati degli eventi a livello nazionale ed europeo per diffondere i risultati del progetto e coinvolgere anche altre strutture assistenziali e socio-sanitarie nelle Province europee dell’Ordine e delle Suore Ospedaliere.

Il progetto VICTORIA è finanziato con il sostegno della Commissione Europea. 
L’autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.