31 maggio 2018

Assemblea Generale a Bruxelles

Dal 25 al 27 aprile si è tenuta a Bruxelles la visita all’ufficio Hospitality Europe ed alle Istituzioni europee di una delegazione dell’Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Dio e delle Suore Ospedaliere del Sacro Cuore di Gesù.
Erano presenti a Bruxelles tutti i membri dell’associazione “Hospitality Europe aisbl” accompagnati da Fra Moises Bosca, Fra Andre Sene e dal Sig. Klaus Mutschlechner.
La giornata del 25 aprile è stata dedicata alla visita delle sedi istituzionali dell’Unione Europea, ed in particolare del Parlamento Europeo, dove i partecipanti hanno potuto accedere sia all’aula plenaria (in cui era in corso una conferenza di alto livello sulla digitalizzazione dell’Europa) sia alle aule in cui si svolgono i lavori delle commissioni parlamentari. In tale sede il dr Carlo Galasso ha illustrato le funzioni legislative e decisionali dell’Eurocamera ed i meccanismi di riduzione e redistribuzione dei seggi che saranno adottati il prossimo anno in conseguenza della Brexit. Successivamente la delegazione si è recata nell’ “area Schuman” del quartiere europeo di Bruxelles, in cui hanno sede la Commissione Europea, il Consiglio dei Ministri UE ed il Consiglio Europeo.
Il giorno 26 si è tenuta l’assemblea dell’associazione “Hospitality Europe” presso la sede dell’ufficio europeo in Rue Guimard. Durante i lavori, guidati dal Presidente Fra Rudolf Knopp, sono state adottate alcune importanti decisioni tra cui la modifica degli statuti dell’associazione (i cui criteri di affiliazione sono ora allineati ai nuovi regolamenti degli organi europei dell’Ordine) e la valutazione di un protocollo per guidare le Province nella presentazione di proposte per nuovi progetti comunitari. Detto protocollo sarà presentato e discusso nelle prossime riunioni della Commissione Europa e dei Referenti delle Province.
Nel pomeriggio la delegazione è stata ricevuta presso la sede della COMECE (Commissione delle Conferenze Episcopali dei Paesi UE), dove ha ricevuto il saluto del segretario generale Padre Olivier Poquillon ed ha potuto conoscere gli obiettivi e le attività della COMECE presso le Istituzioni UE nell’ambito del dialogo tra l’Unione Europea e le Chiese, comunità o associazioni religiose previsto dall’art. 17 del Trattato di Lisbona.
Prima della partenza, la mattina di venerdì 27 aprile è stata dedicata ad una breve visita del centro storico di Bruxelles.
L’esperienza è stata molto positiva ed arricchente per tutti i partecipanti, ed ha costituito un momento di riflessione importante sul lavoro svolto in questi anni dall’ufficio Hospitality Europe e sulle possibilità di renderlo ancora più visibile ed efficace.